Microsoft Security Essentials

Microsoft Security Essentials

Se non hai ancora eseguito l'aggiornamento a Windows 8 e vuoi un programma antivirus gratuito, potresti prendere in considerazione Microsoft Security Essentials. Il programma esegue la scansione per diversi tipi di minacce, tra cui virus, spyware, worm, Trojan e rootkit tra gli altri. Windows 8 ha un programma di sicurezza avanzata integrato, noto come Windows Defender.

Se sei un utente occasionale di Internet, Microsoft Security Essentials è in grado di proteggere il tuo sistema gratuitamente.

Dukungan untuk Microsoft Security Essentials akan Berakhir Bersamaan dengan Windows 7 WinPoin

Caratteristiche:

  • Tre modalità di scansione
  • Alcune impostazioni di scansione avanzate
  • Definizioni automatiche di spyware e virus
  • Estensione shell
  • Utilità di pianificazione scansione

Scarica Microsoft Security Essentials

 

Scaricare

Altra versione

Scaricare

Utilizzo di Microsoft Security Essentials

  1. È necessario disporre di una copia autentica di Windows per installare il software di sicurezza e il processo richiede del tempo. Il programma chiede agli utenti di disinstallare altri strumenti antivirus per evitare conflitti software.
  2. L'interfaccia utente ha un layout semplice con quattro schede contrassegnate rispettivamente come Home, Update, History e Settings. Anche se il software è considerato 'baseline' anche dai produttori, ha alcune impostazioni avanzate. Il suo tema di colore cambia a seconda del modo in cui valuta il livello di sicurezza di un sistema, con verde, giallo e rosso rispettivamente che indica la piena protezione, potenziali minacce e attività rischiose.
  3. Nella scheda Home, abbiamo potuto determinare se le definizioni di virus e spyware erano aggiornate e la protezione in tempo reale era o disattivato. Questo era dove abbiamo potuto anche scegliere Quick, Full o Custom scan. Quando abbiamo fatto la nostra scelta e premuto il pulsante 'Scansione ora', il programma ha visualizzato i tempi di avvio e trascorsi, il tipo di scansione, una barra di avanzamento e gli elementi scansionati, incluso il nome del file attualmente in fase di scansione.
  4. Il programma ha visualizzato una finestra di dialogo pop-up quando ha rilevato qualcosa di dannoso, che ha mostrato il nome dell'agente dannoso, livello di avviso, stato e l'azione raccomandata. Se si desidera ottenere ulteriori informazioni, è necessario accedere al sito Web Microsoft.
  5. È possibile filtrare l'elenco Cronologia per visualizzare solo i file consentiti o quelli in quarantena oltre a mostrare tutti gli elementi rilevati. La scheda Impostazioni ci ha permesso di pianificare il tipo di scansione che volevamo che il programma eseguissi automaticamente ogni giorno a un'ora specificata. Potremmo anche definire l'azione che volevamo che eseguissi senza spingerci. Esegue scansioni automatiche settimanali per impostazione predefinita.
  6. Sebbene le definizioni di virus e spyware vengono aggiornate automaticamente quando si è connessi a Internet, è anche possibile avviare il processo ogni volta che si desidera.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *